Con impegno. A Destinazione. Per voi. Home Associazione Strategia

ASTAG persegue una strategia chiara composta da una visione, una missione e linee guida. Gli obiettivi dell’associazione vengono regolarmente controllati e ridefiniti. La strategia attuale, relativa al periodo 2019-2021 e adottata all’unanimità dal comitato centrale il 7 settembre 2018, viene applicata a tutte le attività associative. Alla base della strategia vi è sempre lo Statuto in vigore.


Visione


Missione

Difendiamo gli interessi ideologici ed economici dei membri
Ci impegniamo per soluzioni praticabili relative a tutti i problemi inerenti al traffico motorizzato di veicoli utilitari sulla base di un’economia di mercato libera
Provvediamo a garantire le migliori condizioni quadro possibili per i nostri membri
Promuoviamo le competenze professionali e la professionalità del settore – per tutte le funzioni e a tutti i livelli


Linee guida

Con l’aiuto delle funzioni delle funzioni di sostegno comunicazione, marketing / vendita, esercizio / personale e finanze, l’ASTAG si focalizza su quattro segmenti strategici, le competenze chiave dell’Associazione svizzera dei trasportatori stradali:

1. Politica
L’ASTAG si impegna a favore delle migliori condizioni quadro possibili nel settore del trasporto di merci e persone su strada. La nostra priorità assoluta è un regime di mercato liberale a favore di un’equa concorrenza. Appoggiamo pienamente il principio di libera scelta del mezzo di trasporto, in cui tutti i mezzi devono poter collaborare a parità di diritti (co-modalità), sfruttando i propri punti forti e tenendo conto delle esigenze della clientela. Accogliamo con favore un minimo di ingerenza statale, rifiutiamo però categoricamente prescrizioni legali unilaterali, oneri supplementari e obiettivi di orientamento (eccezione: mandato di trasferimento nel traffico transalpino da confine a confine).

Per un trasporto su strada efficiente, sicuro ed ecocompatibile, l’ASTAG punta su una infrastruttura del traffico che risponda alle necessità, su un finanziamento del traffico equo che poggi sul principio di causalità (senza sovvenzioni statali) e sul potenziale della tecnologia e digitalizzazione. Inoltre, vanno ulteriormente ridotti gli effetti esterni (emissioni, incidenti, rumori ecc.) attraverso incentivi su base volontaria. Rifiutiamo le misure coercitive e soprattutto le tasse d’incentivazione.

Gli obiettivi congiunti sono condizioni di lavoro eque, nel rispetto di tutte le prescrizioni legali. Escludiamo del tutto una collaborazione con organizzazioni estranee al settore. Regna soprattutto tolleranza zero nei confronti di obblighi contrattuali e atti di ostruzionismo da parte dei sindacati. 

2. Trasporto / Temi specifici

L’ASTAG è l’interlocutore leader per tutti i temi specifici che riguardano il settore dei trasporti, lo smaltimento delle acque e la logistica. I nostri intensi contatti con il Parlamento, l’Amministrazione, le associazioni partner, gli esperti ecc. ci permettono di influenzare in maniera tempestiva la politica e la legislazione (rappresentanza degli interessi, comunicazione politica). Facciamo sempre tutto il possibile per soddisfare le richieste dei membri, sia a livello nazionale, cantonale che regionale.

Nel quadro della consulenza offerta ai membri (ragguagli tecnici) e della rappresentanza dei loro interessi, garantiamo il trattamento di tutti i dossier nazionali e internazionali che interessano il settore dei trasporti. I nostri responsabili, che dispongono delle competenze e del know-how tecnico necessario, garantiscono la gestione delle conoscenze, incluse l’acquisizione, l’analisi e la messa a disposizione di informazioni (comunicazione dell’informazione). Per trarre vantaggio dalle conoscenze esterne, la collaborazione con altre associazioni e altri portatori di conoscenze risulta più importante che mai.

In veste di think tank innovativo, l’ASTAG si confronta con lungimiranza con il futuro del settore dei trasporti e della logistica nonché con le nuove tendenze e i temi specifici lungo l’intera catena di approvvigionamento. L’associazione elabora tempestivamente e in modo mirato visioni, definisce strategie e campi d’intervento in base ai quali sviluppa le sue attività, tra cui anche la partecipazione a diversi studi.

3. Giovani leve / formazione / sicurezza

Grazie a misure mirate, ci impegniamo per aumentare il numero di specialisti nei gruppi professionali raggruppati in seno ad ASTAG. I giovani e le persone provenienti da altri mestieri vengono così incoraggiate a inserirsi nel settore. Alle giovani leve di tutte le funzioni e di tutti i livelli gerarchici mostriamo quali sono le opportunità di carriera che offre il settore. ASTAG promuove in modo mirato la nuova generazione e la assiste a lungo termine all’interno di categorie di partenariato che tengono conto delle esigenze dei destinatari.

Uno degli obiettivi centrali dell’ASTAG è promuovere la professionalità orientata alla pratica in tutte le funzioni e a tutti i livelli gerarchici e migliorare l’immagine del settore. L’offerta di formazione e il relativo materiale didattico contribuiscono a finanziare l’associazione e offrono un’elevata qualità e grandi vantaggi a prezzi di mercato.
Tra gli altri obiettivi centrali dell’ASTAG figurano la promozione della sicurezza nel traffico stradale in tutti i posti di lavoro e la protezione della salute dei collaboratori in seno al settore dei trasporti su strada e della logistica.

4. Prestazioni
ASTAG offre ai propri membri prodotti, strumenti e consulenza specializzata affidabile in merito a tutti i temi concernenti i trasporti nonché assistenza. In tal modo, l’associazione apporta un importante contributo alla competenza e professionalità imprenditoriale. I servizi offerti e i partenariati garantiscono significativi vantaggi economici.

ASTAG si assume i propri compiti associativi in collaborazione con le sezioni, i gruppi professionali e i gruppi di lavoro, tenendo conto delle esigenze linguistiche e regionali di tutti i membri. Le sezioni rappresentano un appoggio irrinunciabile per l’ASTAG. Grazie alla collaborazione reciproca e ai centri di competenza vengono ulteriormente sostenute.

L’ASTAG estende la cerchia dei vari gruppi d’interesse, integrando nuove categorie di membri e di partner. Le esigenze dei nostri membri sono e rimangono tuttavia sempre prioritarie. Per poter svolgere i suoi compiti associativi, l’ASTAG dispone di collaboratori competenti, ben qualificati e motivati e di un’organizzazione efficiente e orientata ai processi.